Clafoutis alle ciliegie

Clafoutis alle ciliegie

25 Maggio 2020
Questo dolce lo preparo da tantissimi anni, appena sono pronte le prime ciliegie, che colgo direttamente dalla pianta in giardino. E' il dolce preferito di mio marito che spesso mi richiede. Solitamente i dolci che preparo li regalo ad amici e parenti, ma con il Clafoutis non mi è possibile... non riesce a resistere! E' un dolce molto goloso dalla consistenza cremosa come quella di un budino che si scioglie letteralmente in bocca. Recentemente mi ha regalato questa bellissima teglia di ceramica a forma di cuore ( ideale per la perfetta cottura di questo dolce) che vedete nella foto. Quale occasione migliore per utilizzarla?

Ingredienti per una tortiera di ceramica da 26 cm 

 

  • 100 g di zucchero semolato

  • 200 ml di latte

  • 90 g di farina 00

  • 3 uova (a temperatura ambiente) di galline felici

  • 500 g di ciliegie 

  • 1 bacca di vaniglia o in alternativa una bustina di vanillina 

  • 5 g di burro e 2 cucchiai di zucchero semolato per la teglia 

  • zucchero a velo q.b. 

Procedimento

Per preparare questo dolce servono pochi passaggi. Il più lungo è quello della pulizia delle ciliegie. 

Lavare le ciliegie, togliere il gambo, tagliarle in 2 con un coltello ed elimiare il nocciolo. 

Imburrare una pirofila di ceramica e cospargerla con 2 cucchiai di zucchero semolato. Questo passaggio servirà ad evitare che si attacchi il dolce sul fondo. 

Disporre quindi le cliligie nella pirofila (vedi foto) e mettere momentaneamente da parte. 

Sbattere in una terrina le uova con lo zucchero con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso che raggiunga il doppio del volume.

Aggungere i semi della bacca di vaniglia (o la vanillina), un pizzico di sale e la farina setacciata. Mescolare con un cucchiao di legno o una spatola dal basso verso l'alto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungere a filo il latte a temperatura ambiente e mescolare delicatamente. 

Versare la pastella ottenuta sulle ciliegie ( vedi foto) distribuendola uniformemente. 

Infornare in forno già caldo a 180 gradi per 35/40 minuti, fino a quando il clafoutis diventerà soffice e dorato. E' normale che verso fine cottura cresca di volume. 

Sfornare e spolverizzare con zucchero a velo prima di servire. 

Il Clafoutis va servito preferibilmente tiepido.

…gustare, quindi, una Merenda da Favola!


CONDIVIDI QUESTA PAGINA

SEGUIMI ANCHE SU